Tornate al glossario

Cos’è la virtualizzazione?

La virtualizzazione consiste nella creazione di più macchine virtuali (VM) tramite una macchina fisica, utilizzando un software chiamato hypervisor. Le macchine virtuali agiscono e si comportano esattamente come le macchine fisiche, ma utilizzano le risorse della macchina fisica (come la CPU, la memoria e lo storage). L’hypervisor alloca tali risorse a ogni VM in base alle necessità. 

Quali sono i vantaggi della virtualizzazione?

Potendo eseguire molte macchine virtuali tramite un’unica macchina fisica, non solo si ha necessità di meno server, ma si possono utilizzare a pieno regime quelli di cui si dispone. Questi vantaggi in termini di efficienza si traducono in un forte risparmio sui costi di hardware, raffreddamento e manutenzione.

Inoltre, non è più necessario disporre di server separati per eseguire applicazioni tradizionali e vari tipi e versioni di sistemi operativi. Grazie alla virtualizzazione potete eseguire più tipi di applicazioni, desktop e sistemi operativi sulla stessa macchina.

Cosa è possibile virtualizzare?

Virtualizzazione del server

I server sono potenti macchine progettate per eseguire attività specifiche e complesse. Solitamente, il reparto IT assegna un’attività o un’applicazione a ogni server; in questo modo, la capacità spesso è sottoutilizzata. Si potrebbe anche finire per utilizzare troppi server, avere spazio insufficiente nel datacenter e ritrovarsi con costose bollette dell’elettricità.

La virtualizzazione del server consente di sfruttare tutta la potenza del server dividendolo in più server virtuali, ognuno con il proprio sistema operativo. In tal modo, puoi fare di più con meno e ridurre significativamente i costi operativi e le spese per l’hardware.

Virtualizzazione del desktop e delle applicazioni

I dipendenti di oggi vogliono utilizzare i propri dispositivi e accedere alle proprie applicazioni anche al di fuori dell’ufficio. L’installazione e la manutenzione di applicazioni e desktop sui singoli computer di ciascun dipendente sono costose e possono rappresentare un vero incubo in termini di gestione e sicurezza. 

Le applicazioni e i desktop virtuali, al contrario, risiedono su un server centrale; il reparto IT può distribuire agli utenti centinaia di applicazioni e desktop simulati, in contemporanea e senza doverli installare su ciascun computer. Lo stesso vale anche per le patch e gli aggiornamenti. Le persone interagiscono con le applicazioni e i desktop virtuali proprio come fanno con quelli nativi, e possono accedervi da dispositivi diversi ottenendo la stessa esperienza utente.

La virtualizzazione del desktop e delle applicazioni non solo offre ai dipendenti la libertà di lavorare come, quando e dove vogliono, ma offre al reparto IT un maggiore controllo, una sicurezza superiore e una gestione più semplice. Le applicazioni e i desktop virtuali aiutano anche le organizzazioni a garantire la conformità alle normative, il disaster recovery e la business continuity.

Virtualizzazione della rete

Dato il successo e l’uso diffuso degli ambienti virtualizzati, molte organizzazioni stanno anche virtualizzando le loro reti. La virtualizzazione della rete semplifica la programmazione e il provisioning della rete, ad esempio il bilanciamento del carico e il firewall, senza dover toccare l’infrastruttura sottostante. Generalmente il reparto IT gestisce i componenti software utilizzando una console di amministrazione basata su software.

Con l’evoluzione delle esigenze di computing, la virtualizzazione della rete semplifica il modo in cui il reparto IT distribuisce, ridimensiona e adatta i carichi di lavoro.

Il ruolo della virtualizzazione nel cloud computing

Il cloud computing consiste nella fornitura di risorse informatiche, software o dati condivisi, come servizio tramite Internet. La virtualizzazione è una delle tecnologie essenziali che rende possibile il cloud computing. I cloud provider utilizzano la virtualizzazione in modo da servire molti clienti tramite un unico server. Per ottenere il massimo dell’efficienza, molte organizzazioni utilizzano sia la virtualizzazione che il cloud computing.

Scoprite maggiori informazioni su Citrix Virtual Apps and Desktops e Citrix Workspace.

Risorse aggiuntive:

Scaricate il kit sull’infrastruttura desktop virtuale (VDI)
In che modo VDI affronta le principali sfide dell’IT
Ridurre i costi e aumentare l’efficienza con la Cloud VDI e Azure
Kit per la migrazione di Windows 10 e Virtual Apps and Desktops