Qual è il vostro piano di continuità operativa?

Le soluzioni Citrix tutelano la vostra attività dalle interruzioni e assicurano la produttività della vostra forza lavoro.  

Evitate interruzioni alla vostra attività

Ogni organizzazione deve affrontare la possibilità di interruzione più o meno gravi; dagli eventi pianificati, come manutenzione IT e cambi di sede, alle emergenze come uragani, tempeste di neve ed epidemie, fino a eventi imprevisti che colpiscono senza alcun preavviso, come terremoti, tornado, attacchi terroristici e incendi. Anche incidenti relativamente minori come guasti alla rete idrica, cali di tensione, ritardi dovuti al traffico e influenze stagionali possono avere un impatto significativo.  

Quando un terremoto di magnitudo 7,8 ha colpito la Nuova Zelanda, Fujitsu è tornata operativa in quattro giorni

Mantenete operativa la vostra azienda durante i tempi di inattività non pianificati

Sebbene la pianificazione della continuità operativa si sia tradizionalmente concentrata sul failover e sul ripristino di emergenza per il datacenter, questa è solo una parte del quadro. Se le persone non possono accedere alle applicazioni, ai dati, ai file e ai servizi da cui dipende il loro lavoro, l’attività rimane ferma e l’azienda perde denaro, clienti, produttività, reputazione e opportunità per ogni istante necessario a riprendere il lavoro.

Cinque elementi di un piano di continuità operativa di successo

Sebbene ogni interruzione dell’attività sia unica e molte decisioni debbano essere prese in base alla situazione contingente, un piano di continuità operativa fornisce il quadro e la preparazione necessari a guidare tali decisioni, così come una chiara indicazione su chi debba prenderle. Un piano di continuità operativa di successo comprende i seguenti elementi.

  • Sviluppate una chiara gerarchia decisionale in modo che, in caso di emergenza, le persone non debbano chiedersi chi detenga la responsabilità o l’autorità per prendere una decisione
  • Create un team di continuità operativa di base che includa membri del personale di tutta l’organizzazione, tra cui dirigenti esecutivi, IT, strutture e risorse immobiliari, così come sicurezza fisica, comunicazione, risorse umane, finanza e altri reparti
  • Create team di supporto dedicati a operazioni correlate come la risposta alle emergenze, le comunicazioni, la risposta nel campus e la prontezza a livello aziendale
  • Identificate le potenziali interruzioni nelle operazioni che possono colpire qualsiasi ambito dell’organizzazione, come le interruzioni di corrente, le epidemie e gli incendi
  • Per mantenere gestibile il numero di scenari, basate il vostro piano sugli scenari peggiori, piuttosto che su più versioni “graduali” di ogni incidente
  • Date priorità alle operazioni più essenziali, stabilendo chi le eseguirà e in che modo verrà reindirizzato il lavoro se non sono disponibili persone chiave
  • Aggiornate il vostro piano annualmente per riflettere i cambiamenti nella criticità e dipendenza delle applicazioni, le priorità aziendali, la gestione del rischio, le sedi aziendali, le operazioni e altro ancora
  • Svolgete simulazioni di emergenza complete ogni anno, incluse le comunicazioni di crisi, le esercitazioni di sicurezza e i processi di ripristino sul luogo di lavoro
  • Misurate i risultati dei vostri test e cercate di migliorarli continuamente, a prescindere se si tratti di obiettivi di disponibilità delle applicazioni o di garanzie di sicurezza del personale
  • Stabilite procedure di notifica delle emergenze, incorporando sia sistemi “push” sia “pull” per comunicare in modo rapido
  • Identificate tutti i soggetti interessati dalle comunicazioni di emergenza, compresi dipendenti, appaltatori, clienti, fornitori, media e gestione esecutiva
  • Preparate comunicazioni preimpostate che possano essere aggiornate facilmente e che siano pronte per essere trasmesse immediatamente
  • Formate la vostra forza lavoro affinché sia a conoscenza dei processi che sono tenuti a seguire in caso di emergenza e sappia dove trovare risorse per ricevere assistenza
  • Consultatevi con le agenzie nazionali e locali per il training relativo alla risposta alle emergenze e per ottenere ulteriori istruzioni per il vostro programma
  • Eseguite esercitazioni con i dipendenti per aiutare il personale a familiarizzare con le varie procedure, come la ricerca delle uscite di emergenza

Le soluzioni per la sicurezza di Citrix garantiscono una produttività senza interruzioni

Citrix aiuta le organizzazioni a garantire la continuità delle operazioni durante le interruzioni dell’attività, e inoltre:

  • Fornisce alle persone un accesso ottimizzato a un workspace digitale sicuro con le loro applicazioni e dati durante qualsiasi tipo di interruzione dell’attività, pianificata o meno
  • Protegge e controlla le informazioni aziendali accessibili da qualsiasi luogo, su qualsiasi dispositivo e in qualsiasi situazione
  • Semplifica la continuità sfruttando le infrastrutture di tutti i giorni, eliminando la necessità di strumenti e dispositivi di accesso separati per la continuità aziendale, nonché di ulteriori unità di ripristino
  • Garantisce la disponibilità dei servizi IT attraverso un failover del datacenter, un bilanciamento del carico e una gestione della capacità della rete rapidi e automatizzati, oltre ad offrire opzioni di distribuzione basate sul cloud
     

Se la vostra azienda si affida a voi per la continuità aziendale, voi dovreste affidarvi a Citrix Cloud  

Contattate un esperto di soluzioni Citrix per maggiori informazioni