Garantite la business continuity con una SD-WAN ad alte prestazioni

Proteggete la rete durante le interruzioni e i guasti

Dalle calamità naturali alle piccole interruzioni, ogni rete è vulnerabile ai rischi. Mentre la maggior parte dei piani di business continuity e disaster recovery per l’IT si concentrano sulla protezione del datacenter, i vostri piani dovrebbero anche garantire la disponibilità del server e l’accesso alle applicazioni, ai dati e agli strumenti di collaborazione business-critical, che garantiscono l’operatività aziendale.

Il reparto IT ha bisogno di una rete performante che dia priorità al traffico delle applicazioni, sul miglior collegamento possibile, assicurando che le applicazioni funzionino sempre in modo ottimale, anche durante un’interruzione. SD-WAN misura la latenza, il jitter, la perdita e la congestione del traffico per garantire che le applicazioni critiche utilizzino i collegamenti più performanti, in tempo reale. Per identificare problemi potenziali e risolverli rapidamente, è essenziale monitorare le prestazioni delle applicazioni e le condizioni dei collegamenti.

Scoprite come

Se le condizioni del collegamento subiscono un calo o in caso di interruzioni, Citrix SD-WAN reindirizza automaticamente il traffico verso le migliori connessioni che rimangono disponibili. Nella pratica, l’esperienza è talmente ottimizzata che gli utenti non si accorgono nemmeno dei cambiamenti che si sono verificati. Il loro indirizzo IP di accesso primario rimarrà invariato, consentendo agli utenti di accedere alle loro applicazioni e ai dati utilizzando gli stessi metodi e dispositivi. Citrix SD-WAN reindirizza automaticamente il traffico tra le connessioni disponibili in tempo reale.

Il traffico vocale, HDX e SCADA non utilizza molta larghezza di banda ma è sensibile alla perdita di pacchetti, danneggiando di conseguenza l’esperienza utente. SD-WAN vi dà la possibilità di duplicare simultaneamente i pacchetti attraverso due collegamenti diversi, garantendo che ogni pacchetto segua il percorso più veloce possibile in modo da non subire perdite. Anche se un collegamento fallisce, l’altra copia arriverà a destinazione.

La necessità di maggiore larghezza di banda sui collegamenti WAN è dettata dall’aumento di utenti, applicazioni, video, SaaS e big data. Altri tipi di problemi, come le cattive condizioni del collegamento o le interruzioni, non saranno risolti tramite l’aggiunta di larghezza di banda a un collegamento esistente. Grazie a Citrix SD-WAN, i vari collegamenti multipli (tra cui MPLS, banda larga e 4G/LTE) vengono combinati in modo logico per aumentare la larghezza di banda attraverso l’aggregazione. Questo garantisce anche che tutti i collegamenti siano attivi e che le condizioni dei collegamenti siano monitorate in tempo reale per rilevare eventuali cali.

Una dashboard sulla qualità dell’esperienza offre una visuale completa sulla qualità della sessione HDX per fornire visibilità sull’esperienza dell’utente. Visualizzate il numero di utenti, le sessioni e le condizioni dei collegamenti per garantire un’esperienza utente ottimale con il workspace presso la filiale. Inoltre, i dashboard personalizzabili forniscono informazioni approfondite sulle condizioni del percorso virtuale, le tendenze del traffico delle applicazioni e la valutazione MOS, il tutto in una posizione centralizzata.

Le appliance Citrix SD-WAN monitorano continuamente ogni connessione MPLS e a banda larga, taggando i pacchetti con numeri di sequenza. Le appliance di destinazione possono rilevare interruzioni nel percorso dopo appena due o tre pacchetti mancanti, consentendo un sub-second failover ottimizzato del traffico, dirigendolo al migliore percorso WAN successivo. Gli utenti non sono mai costretti a riavviare, a riconnettersi o ad accedere nuovamente alle applicazioni o alle sessioni virtuali. Inoltre, le appliance rilevano immediatamente quando le connessioni sono di nuovo online, e reinstradano in modo ottimizzato il traffico sui percorsi ristabiliti. 

Prodotto Citrix

Citrix SD-WAN

  • Associa più percorsi MPLS, mobile e a banda larga per fornire un unico percorso logico
  • Reindirizza dinamicamente il traffico per fornire la massima qualità possibile del servizio
  • Mantiene la connettività anche in caso di più interruzioni della rete

Passo successivo