Creare un’architettura di microservizi con un ADC DevOps-friendly

Ridefinire l’ADC: Colmando il divario fra la distribuzione delle applicazioni tradizionale (IT) e quella DevOps

L’agilità aziendale richiede un’infrastruttura in grado di rispondere rapidamente ai cambiamenti del mercato. Trasformare la vostra azienda in un’impresa digitale significa rendere le vostre applicazioni tradizionali più orientate ai servizi, fornire prodotti software più velocemente e migrare da un singolo datacenter a un ambiente ibrido multi-cloud. I team di sviluppatori di applicazioni e DevOps della vostra divisione aziendale hanno bisogno degli strumenti giusti per contribuire a raggiungere questo obiettivo.

Citrix NetScaler è il vostro partner in ogni fase di questa trasformazione. Con NetScaler SDX e MPX, potete ottenere solide funzionalità di distribuzione delle applicazioni per gestire le vostre applicazioni di prossima generazione. Quando l’azienda è pronta per passare a un’architettura di microservizi, è necessario un ADC containerizzato nativo per il cloud e compatibile con DevOps come NetScaler CPX, che possa essere facilmente fornito in provisioning su un host Docker.

Scoprite come

Agendo come proxy tra un’applicazione e l’altra, NetScaler CPX o VPX funge da punto di controllo garantendo la sicurezza con l’autenticazione da applicazione ad applicazione e il TLS reciproco. Inoltre, offre avanzate funzionalità Layer 7 (riscrittura HTTP, routing/switching dei contenuti URL, DDoS layer 7 e limitazione della velocità). Distribuendolo in Kubernetes o OpenShift, gli sviluppatori possono concentrarsi su ciò che sanno fare meglio e lasciare a noi le responsabilità dell’infrastruttura Layer 7. NetScaler CPX e VPX tengono inoltre traccia dei ricchi set di metriche trasmessi a NetScaler Management and Analytics System (MAS) per l’analisi e la visibilità.

Utilizzandolo con NetScaler MAS, i team IT possono integrare NetScaler CPX con gli strumenti di orchestrazione dei container, tra cui Apache Mesos e Kubernetes, per implementare controlli delle policy e orchestrazione centralizzati e fornire una telemetria approfondita per ottenere informazioni sulle prestazioni della rete e delle applicazioni. NetScaler offre anche l’integrazione con fornitori PaaS come Openshift.

Le infrastrutture agili prevedono spesso carichi di lavoro che possono essere eseguiti in ambienti ibridi multi-cloud. NetScaler CPX è portabile tra gli host Linux, facilitando l’implementazione in questi tipi di ambienti di elaborazione. NetScaler MAS semplifica la gestione dell’intera flotta di appliance CPX, indipendentemente da dove sono implementate, consentendo la gestione dei certificati SSL e una visibilità immediata sullo stato di salute dell’infrastruttura di microservizi.

NetScaler ADC deriva da un singolo codice di base che può essere implementato su un formato a vostra scelta (hypervisor, container o hardware personalizzato). Molte alternative open source non dispongono di una piattaforma di gestione, analisi e orchestrazione e la maggior parte dei fornitori di ADC tradizionali non ha un ADC containerizzato con un’architettura semplificata in grado di funzionare indipendentemente dall’hardware. A differenza della concorrenza, NetScaler fornisce lo stack completo e l’immagine singola per gli aggiornamenti di sicurezza o le correzioni.

Prodotti Citrix

NetScaler ADC

  • NetScaler CPX fornisce un ADC nativo per il cloud compatibile con DevOps in un container Docker
  • Le funzionalità complete Layer 4-7 sono disponibili a partire dall’ambiente di sviluppo, fino ai test e all’implementazione, accorciando i tempi di produzione

NetScaler Management and Analytics System

  • Consente la distribuzione uniforme e automatica di NetScaler CPX
  • Si integra con i sistemi di gestione dei container e di rilevamento dei servizi
  • Fornisce informazioni sulle prestazioni delle applicazioni e la risoluzione dei problemi automatizzata

NetScaler CPX Express

  • Un bilanciatore del carico gratuito e senza licenza, “microservice-aware”, in un container Docker.
  • Sfruttate le capacità del motore Docker e le funzionalità di bilanciamento del carico e gestione del traffico di NetScaler per le applicazioni basate su container.
  • Implementate una o più istanze di NetScaler CPX come istanze standalone su un host Docker.

Guardate

Panoramica di NetScaler CPX

Ottenete il meglio di NetScaler in un container Docker.

Leggete

Integrazione di Citrix NetScaler e Kubernetes

Ora potete utilizzare NetScaler CPX come controller Ingress nei cluster Kubernetes per bilanciare il traffico client-server per i servizi Kubernetes.

Approfondite

Implementazione di NetScaler CPX con Docker e Nuage (47:21)

Scoprite come NetScaler CPX può diventare una parte completamente integrata e programmabile delle vostre implementazioni di container, microservizi e overlay network SDN.

Passo successivo