Ottimizzate l’esperienza utente su Internet

In un contesto dove le aziende adottano strategie di cloud ibrido, le applicazioni vengono distribuite su cloud connessi tramite Internet e i clienti accedono online a tali applicazioni. La distribuzione delle applicazioni agli utenti dipende sempre più da Internet e le esperienze di connettività possono variare notevolmente a causa di cambiamenti, frequenti e dinamici, delle condizioni di Internet, che non sono controllate da una singola entità. Il global server load balancing (GSLB) tradizionale non ha alcuna visibilità sulle condizioni di Internet.

Quando si sviluppa una strategia di distribuzione delle applicazioni su Internet, è necessario considerare il posizionamento ottimale dei punti di presenza dei contenuti in base alla posizione dei propri utenti di riferimento. Avete bisogno di visibilità sulle condizioni in continua evoluzione di Internet e aggiornamenti sullo stato di salute delle applicazioni per indirizzare in modo intelligente le richieste al migliore punto di presenza e al server più adatto per ogni singolo utente.

Scoprite come

Citrix Intelligent Traffic Management raccoglie fino a 15 miliardi di punti di dati ogni giorno, per comprendere le condizioni di Internet in tempo reale. Citrix misura la disponibilità, la latenza e il throughput per tutti i principali fornitori di cloud e reti di distribuzione di contenuti da centinaia di milioni di endpoint di utenti reali in 50.000 reti di ISP in tutto il mondo.

Tramite tecniche di machine learning, il confronto e l’analisi di questi punti dati contribuiscono a generare in tempo reale una mappa virtuale dell’esperienza utente su Internet. Una tale profondità di visibilità sullo stato dinamico di Internet non ha rivali nel settore e consente di indirizzare le richieste dei singoli utenti alla migliore fonte al momento della richiesta.

Citrix ADC fornisce visibilità in tempo reale sul datacenter monitorando l’utilizzo della CPU del server, le connessioni attive e la disponibilità. Citrix Intelligent Traffic Management offre una comprensione in tempo reale delle condizioni di Internet, come latenza, throughput e raggiungibilità, dal punto di vista di ciascun utente. L’unione fra Citrix ADC e Citrix Intelligent Traffic Management, con visibilità e analisi combinate di Internet e dei server delle applicazioni, consente di selezionare la risorsa ottimale che offrirà la migliore esperienza per ogni utente.

Un sistema di generazione di policy completamente configurabile vi consente di creare le vostre regole per la gestione del traffico. Combinando Citrix ADC con Citrix Intelligent Traffic Management, potete effettivamente distribuire le applicazioni e i contenuti seguendo i vostri requisiti aziendali, ovunque si trovino le applicazioni.

La migrazione delle applicazioni sul cloud è già difficile anche senza dover indovinare il posto migliore dove ospitare i contenuti e le applicazioni. Citrix Intelligent Traffic Management si avvale dei dati raccolti per consentire all’utente di simulare l’esperienza tra gli utenti e il luogo in cui risiedono i contenuti.

Il visualizzatore delle prestazioni di Citrix Intelligent Traffic Management vi consente di selezionare la regione prevista del cloud o di inserire l’indirizzo IP dei vostri datacenter per valutare immediatamente l’esperienza di distribuzione in posizioni specifiche dell’utente. Utilizzando i dati reali, è in grado di confrontare diversi scenari di distribuzione delle applicazioni e dei contenuti. In questo modo, la vostra azienda può prendere decisioni più informate su dove ospitare applicazioni e contenuti a mano a mano che vi espandete in nuovi mercati o trasferite i carichi di lavoro sul cloud.

Prodotto Citrix

Citrix ADC

  • Offre la migliore esperienza utente per qualsiasi applicazione, indipendentemente da dove è ospitata.
  • Incentrato sul software, ricco di funzionalità e flessibile per essere implementato con vari sistemi e cloud.
  • Sicurezza delle API e delle applicazioni L3 - L7, integrata e completa.

Citrix Intelligent Traffic Management

  • Raccoglie fino a 15 miliardi di punti di dati ogni giorno, per comprendere le condizioni di Internet in tempo reale.
  • Confronta diversi scenari di distribuzione delle applicazioni e dei contenuti.
  • Seleziona la destinazione in grado di offrire la migliore esperienza utente per ogni individuo.

Passo successivo