VDI e oltre: affrontare le principali sfide per il reparto IT, dal BYOD a Windows 10

Scaricate come PDF

Utilizzate una soluzione unica per tutto, dalla semplice VDI alla distribuzione on-demand delle applicazioni Windows, SaaS e web.

Citrix Virtual Apps and Desktops offre la flessibilità necessaria per soddisfare le diverse esigenze della forza lavoro mobile, del business e dell’IT, in modo semplice ed efficiente e a un costo inferiore.

Gli analisti del settore e i leader di pensiero amano esaltare la virtualizzazione del desktop e delle applicazioni come un motore di trasformazione del business, ma gli amministratori IT tendono a basarsi più sulle questioni e le sfide del mondo reale. Questo caso d’uso richiede un desktop virtuale completo o solo un’applicazione virtualizzata? Come posso supportare il BYOD senza sacrificare la sicurezza? Che cosa faremo per tutti gli utenti che stanno già eseguendo da soli l’aggiornamento a Windows 10? Cosa forse ancora più importante, come posso supportare l’intera gamma di scenari (dalla semplice VDI alla distribuzione delle applicazioni Windows, SaaS e web on-demand su qualsiasi dispositivo) senza aumentare in modo eccessivo i costi e la complessità?

La distribuzione virtuale implica molto più della VDI, e richiede più di una soluzione standardizzata per distribuire le applicazioni, i desktop e i dati nel modo giusto per ognuno dei casi d’uso chiave dell’IT. La maggior parte delle soluzioni costringe a scegliere tra applicazioni e desktop virtuali, ma per soddisfare le esigenze dei dipendenti, dell’IT e del business, occorre un modo semplice per gestire sia le applicazioni che i desktop attraverso un’unica soluzione. Con Citrix Virtual Apps and Desktops, ottenete la piena potenza di Citrix Virtual Apps, la soluzione di virtualizzazione delle applicazioni leader di mercato, utilizzata dalle 10 maggiori aziende nel settore sanitario, bancario, automobilistico e aerospaziale, integrata nella soluzione leader per la VDI.1 Citrix Virtual Apps and Desktops è basato sull’architettura di gestione FlexCast, la soluzione più flessibile per la virtualizzazione del desktop e delle applicazioni, per offrire una singola soluzione unificata per l’accesso remoto, la mobility del workspace, la produttività su qualsiasi dispositivo e altro ancora. Dalla semplice distribuzione delle applicazioni alla VDI avanzata, Citrix Virtual Apps and Desktops si adatta alle vostre esigenze a prescindere dalla vostra priorità: offrire agli utenti il BYOD, migliorare la sicurezza e la conformità sul desktop aziendale, semplificare la migrazione a Windows 10 o risparmiare sul budget dell’IT passando a dispositivi a basso costo come i Chromebook o i thin client.

Mobility e BYOD sicuri

I dipendenti di oggi devono essere in grado di lavorare da qualsiasi luogo, dalla sede del cliente all’ufficio di casa fino alla sala d’attesa di un aeroporto, con il pieno accesso a tutte le applicazioni e i dati e un’ottima esperienza utente. Con l’ingresso dei dispositivi personali in tutte le organizzazioni bisognerà inoltre gestire il programma bring-your-own device (BYOD) ad hoc, probabilmente già esistente nel vostro ambiente, sia esso autorizzato o meno. In ogni caso, la VDI permette di offrire agli utenti un mobile workspace completo su qualunque dispositivo essi scelgano di utilizzare, inclusi i dispositivi personali, su qualsiasi rete, mentre l’IT mantiene la piena sicurezza e il controllo.

Citrix Virtual Apps and Desktops consente una produttività sicura su qualsiasi dispositivo e ovunque, offrendo agli utenti un accesso sicuro e coerente ai propri desktop virtuali, applicazioni e dati senza dovere entrare nella vostra rete aziendale. Questa soluzione unificata permette la distribuzione sicura delle applicazioni Windows, Linux, SaaS e web su tutti i tipi di dispositivi, tra cui desktop Windows e Linux, Mac, thin client, tablet e smartphone. Il reparto IT si avvale di un singolo punto per gestire il controllo degli accessi e può limitare le azioni in funzione dell’identità dell’utente e del dispositivo endpoint, rafforzando la sicurezza delle applicazioni e migliorando la protezione dei dati e la gestione della conformità. Un processo di login uniforme conduce a uno StoreFront aziendale, in cui gli utenti selezionano le applicazioni o i desktop che desiderano utilizzare e avviano con un tocco le app proprio come un’app nativa su un dispositivo iOS, Android, Blackberry, Mac, Linux o Windows. Inoltre, Citrix Virtual Apps and Desktops ottimizza il traffico di rete per la connessione remota, effettuando il caching del traffico video per ridurre la ritrasmissione, e prioritizza il traffico interattivo come voce e video sui trasferimenti di file e i processi di stampa in massa per garantire un’esperienza ad alte prestazioni.

In grado di lavorare da qualsiasi luogo con lo stesso workspace coerente, portatile e sempre disponibile, i dipendenti possono ottenere una maggiore produttività e soddisfazione sul lavoro, favorendo l’agilità del business e fornendo un vantaggio competitivo all’organizzazione. 

XenDesktop è la soluzione migliore in circolazione per fornire ai nostri utenti un accesso remoto sicuro alle applicazioni aziendali e ridurre i costi della manutenzione delle infrastrutture.
Marcelo Noronha
Project Manager IT, Qualicorp
TVID: E43-DDF-ABF

I dipendenti accedono alle applicazioni e ai desktop attraverso un semplice StoreFront con un’esperienza coerente su tutti i dispositivi.

Sicurezza e conformità

I responsabili IT di oggi devono affrontare la sfida di ridurre i rischi per l’azienda pur permettendo alle persone di lavorare nel modo più adatto alle loro finalità, da qualsiasi luogo, dispositivo o rete. I dati memorizzati in locale su laptop, tablet e smartphone rischiano costantemente di essere compromessi da perdite, furti o malware, e le reti pubbliche costituiscono un ulteriore rischio. Per rispettare sia i regolamenti governativi che le best practice di sicurezza, l’IT ha bisogno di un modo per proteggere i dati aziendali senza limitare la produttività degli utenti. Citrix Virtual Apps and Desktops consente all’IT di centralizzare le applicazioni e la proprietà intellettuale nel datacenter, dove la registrazione, il reporting e la verifica completi delle attività rendono molto più semplici il rispetto della privacy, la conformità e la gestione del rischio. L’IT può consentire l’accesso ad applicazioni, desktop e dati in base a un controllo degli accessi orientato al caso d’uso e all’attività, comprendente policy per determinare le azioni che gli utenti possono eseguire su ogni app. Citrix Virtual Apps and Desktops è certificato FIPS e Common Criteria per soddisfare i più elevati standard dei settori regolamentati; i modelli di sicurezza preconfigurati consentono all’IT di proteggere l’ambiente in pochi clic, fornendo un modo semplice e veloce per aumentare la sicurezza. “Non importa se un laptop viene rubato o infettato da un virus, perché tutti i contenuti accessibili sono conservati a livello centrale nel datacenter, e non distribuiti sui singoli dispositivi”, afferma Mark Holley, responsabile della sicurezza di Bank of American Fork.

Per i dipendenti, Citrix Virtual Apps and Desktops offre un’esperienza semplice e coerente per accedere a desktop, applicazioni e dati su qualsiasi dispositivo, senza doversi confrontare con complesse misure di sicurezza rivolte all’utente. L’interfaccia semplice da usare incoraggia l’adozione della soluzione, affinché l’organizzazione possa trarre il massimo vantaggio in termini di sicurezza.

Applicazioni del browser sicure

Man mano che le applicazioni web e SaaS acquistano popolarità in azienda, l’IT deve garantire che esse rimangano sicure e gestibili come qualsiasi altro tipo di applicazione. In molti casi, le applicazioni sono state sviluppate per browser o plug-in specifici che possono essere ormai superati o costituire una minaccia alla sicurezza. I frequenti aggiornamenti del browser complicano la sfida, soprattutto quando nell’organizzazione si utilizzano più browser, tra cui Internet Explorer, Firefox, Safari, Chrome e il nuovo browser Edge di Microsoft.

Ricorrendo a Citrix Virtual Apps and Desktops per virtualizzare i browser utilizzati per accedere alle applicazioni web e SaaS, l’IT può conservare le informazioni sensibili nel datacenter anziché nella cache del browser locale dell’utente, eliminando il rischio di perdita o furto. Solo gli aggiornamenti dello schermo, i clic del mouse e i comandi da tastiera attraversano la rete fino all’endpoint, a differenza dei dati, e nulla rimane salvato quando la connessione di rete viene interrotta. L’applicazione granulare delle policy di accesso consente di eliminare le lacune inutili nella VPN e ridurre il rischio di perdita di dati o di intrusioni tramite connessioni non protette.

Citrix Virtual Apps and Desktops riduce inoltre i costi di gestione delle applicazioni web, eliminando la necessità di aggiornare le applicazioni a ogni aggiornamento del browser. Gli amministratori scelgono il miglior browser web e i plug-in necessari per ogni applicazione web, per poi distribuirlo in una sessione virtuale all’interno del browser preferito dall’utente. Di conseguenza, gli aggiornamenti sul dispositivo dell’utente non hanno alcun impatto sulla compatibilità delle applicazioni web in uso. Inoltre, un’esperienza utente uniforme su qualsiasi dispositivo e browser può ridurre considerevolmente le costose chiamate all’help desk.

Microsoft è entusiasta che il nostro partner di lunga data Citrix stia aiutando i clienti aziendali ad adottare Windows 10. Con XenApp e XenDesktop, Citrix consente una migrazione più veloce delle applicazioni a Windows 10, con accesso alla fondamentale linea di applicazioni aziendali subito dopo l’aggiornamento.
Margaret Arakawa
General Manager, Windows 10 e dispositivi per gli Stati Uniti,
Microsoft

Migrazione a Windows 10

Nel primo mese dalla sua uscita, Windows 10 ha stabilito il record di crescita per quota di utenti in un mese tra tutti i sistemi operativi. Poiché sempre più dipendenti stanno installando di loro iniziativa l’ultimo sistema operativo Microsoft o portando a lavoro nuovi dispositivi BYOD con Windows 10, questa migrazione del sistema operativo sta diventando urgente per l’IT. I metodi manuali e decentralizzati possono rendere il processo arduo per l’IT, distogliendo il personale da attività di maggior valore. Le applicazioni richiedono numerosi test e aggiustamenti per garantire la compatibilità con il nuovo sistema operativo, e gli endpoint sempre più disparati utilizzati nell’azienda, tra cui i dispositivi BYO, rappresentano un ulteriore livello di complessità.

Citrix Virtual Apps and Desktops consente all’IT di fornire un accesso immediato alle applicazioni aziendali e legacy su qualsiasi dispositivo Windows 10, aziendale o BYOD, senza i tempi e i costi dell’implementazione manuale in ogni sede dell’organizzazione. I dipendenti non devono subire alcuna interruzione per quanto concerne la produttività o il supporto, anche se non avete eseguito i test di compatibilità delle applicazioni. Con la standardizzazione di Windows 10, l’IT può utilizzare Citrix Virtual Apps and Desktops per caricare una singola golden image del desktop Windows 10 nel datacenter per distribuirla agli utenti di tutto il mondo. La gestione diventa molto più semplice ed efficiente, così come il supporto e la sicurezza; se un desktop di un utente viene danneggiato o infettato, basterà un semplice riavvio per ripristinare un’immagine perfetta. Per gli utenti che continuano a utilizzare laptop e PC più vecchi, thin client e altri dispositivi non compatibili con Windows 10, le avanzate tecnologie Citrix assicurano la stessa esperienza ad alte prestazioni offerta sugli endpoint più recenti, tra cui un supporto avanzato per le periferiche.

“Microsoft è entusiasta che il nostro partner di lunga data Citrix stia aiutando i clienti aziendali ad adottare Windows 10. Con Citrix Virtual Apps and Desktops, {{Citrix}} consente una migrazione più veloce delle applicazioni a Windows 10, con accesso alla fondamentale linea di applicazioni aziendali subito dopo l’aggiornamento” afferma Margaret Arakawa, General Manager, US Windows {{10}} & Devices, Microsoft.

La tecnologia di Citrix Virtual Apps and Desktops per il layering delle applicazioni, AppDisk, permette di gestire le applicazioni IT in modo indipendente dal sistema operativo di base, dal desktop master o dall’immagine del server. Le applicazioni possono essere installate sul layer di AppDisk e poi migrate senza problemi da Windows 7 a Windows 10, senza impattare l’immagine del sistema operativo di base. A integrazione di AppDisk, Citrix AppDNA, fornito con Citrix Virtual Apps and Desktops, accelera la migrazione e garantisce la compatibilità delle applicazioni per supportare gli utenti che utilizzano applicazioni sviluppate per Windows XP o Windows 7 sui dispositivi Windows 10. Automatizzando e analizzando la compatibilità delle applicazioni, e aiutando l’IT a risolvere molto più rapidamente gli eventuali problemi, AppDNA riduce fino al 90 il costo e la complessità degli upgrade delle applicazioni, delle migrazioni e degli aggiornamenti. Ciò vale sia per Windows 10 che per gli aggiornamenti futuri, eliminando uno dei principali punti critici per l’IT.

Skype for Business

La rapida crescita di Microsoft® Skype for Business come piattaforma leader per la comunicazione unificata (comprendente chat, voce, video e condivisione dello schermo in tempo reale) pone nuove sfide per il reparto IT. Gli endpoint installati localmente, infatti, memorizzano chat e log video, file trasferiti e altri contenuti, e sono esposti a vari rischi come perdita, furto o malware; inoltre la diversità dei dispositivi utilizzati aumenta la complessità in termini di configurazione e assistenza.

Utilizzando Citrix Virtual Apps and Desktops per distribuire Skype, l’IT può mantenere al sicuro l’applicazione Skype e i dati associati nel datacenter, fuori dalla portata dei malware. La gestione di una singola immagine semplifica Skype sia per gli utenti che per il reparto IT. Una versione singola di Skype, infatti, supporta tutti gli utenti a prescindere dal dispositivo (Windows, Mac, Linux o thin client) con la stessa esperienza utente, comprese l’interfaccia e la procedura di accesso. Per i dipendenti, questa coerenza facilita la collaborazione e aumenta la produttività; per l’IT, riduce al minimo la formazione degli utenti e le chiamate all’help desk. La centralizzazione delle applicazioni semplifica inoltre la gestione e consente di applicare più facilmente patch e aggiornamenti.

Gestione più semplice e a basso costo

Le opportunità di ridurre i costi insite nei casi d’uso descritti sopra illustrano uno degli impieghi più interessanti di Citrix Virtual Apps and Desktops: ridurre le spese dell’IT attraverso un’architettura centralizzata più semplice ed efficiente. La soluzione permette di:

Ottimizzare la gestione del desktop e delle applicazioni attraverso la gestione a immagine singola, il monitoraggio centralizzato e l’automazione del provisioning e di altre attività comuni. Il reparto IT può fornire un accesso ad alte prestazioni alle applicazioni Windows, Linux, SaaS e web da qualsiasi dispositivo a una frazione del tempo e del budget richiesti in precedenza; inoltre, può applicare gli aggiornamenti e le patch con la stessa efficienza, liberando le risorse per i progetti più strategici.

Evitare i tradizionali cicli di aggiornamento dei PC con la capacità di distribuire un desktop virtuale aggiornato a thin client, Chromebook e altri dispositivi a basso costo su qualsiasi rete, con un’esperienza utente di livello nativo. Spostando l’elaborazione al datacenter, l’IT può mantenere in servizio molto più a lungo dispositivi di tutti i tipi (anche con l’introduzione di sistemi operativi più impegnativi), e può utilizzare i programmi BYOD per affidare ai dipendenti stessi l’acquisto e la gestione degli endpoint. Infatti, i budget per l’aggiornamento dei PC possono essere utilizzati per finanziare iniziative di virtualizzazione desktop, rendendo ancora più facile la transizione. “Citrix Virtual Apps and Desktops ci ha fatto risparmiare il costo di un aggiornamento simultaneo, così possiamo ripartire le spese in conto capitale in diversi anni e bilanciare i nostri cicli di supporto”, afferma Simon Davey, responsabile IT di Kelliher Insurance.

Adottare sistemi e piattaforme di nuova generazione come Skype for Business. Sempre più aziende stanno sostituendo i loro sistemi telefonici con la soluzione Microsoft, già il terzo PBX più adottato negli Stati Uniti e ancora in crescita. Riconoscendo i vantaggi della distribuzione virtuale di Skype, Citrix e Microsoft hanno collaborato per garantire che queste implementazioni realizzino appieno i vantaggi di una maggiore sicurezza e gestibilità senza sacrificare le prestazioni. Insieme, le due aziende hanno introdotto l’unica soluzione approvata da Microsoft per la distribuzione di Skype for Business in un ambiente virtuale. L’architettura centralizzata più efficiente non solo consente di risparmiare i fondi dell’IT per i progetti più strategici e gli aggiornamenti dell’infrastruttura, ma rende anche queste iniziative più semplici da attuare.

La virtualizzazione del desktop e delle applicazioni offre modi semplici ed efficaci per affrontare una vasta gamma di esigenze prioritarie dell’IT nei confronti della forza lavoro odierna. Alcuni casi d’uso sono più adatti alla virtualizzazione delle applicazioni, come la distribuzione sicura di Skype for Business o delle applicazioni SaaS e web basate su browser, mentre altri, tra cui la migrazione a Windows 10 e il BYOD, richiedono un desktop VDI completo. La maggior parte dei fornitori permette ai clienti di scegliere uno o l’altro modello, ossia la virtualizzazione delle applicazioni o del desktop, ma non entrambe nella stessa soluzione. Solo Citrix Virtual Apps and Desktops, integrando tutta la potenza di Citrix Virtual Apps, offre la virtualizzazione sia delle applicazioni sia del desktop per fornire una flessibilità ottimale. Basato sull’architettura di gestione FlexCast, Citrix Virtual Apps and Desktops consente di affrontare tutte le esigenze relative all’accesso remoto, alla mobility del workspace, alla produttività su qualsiasi dispositivo e altro ancora attraverso una singola soluzione unificata.
 

Risorse aggiuntive

 

1 Forrester Wave™: Server-Hosted Citrix Virtual Apps and Desktops (VDI), 3° trimestre 2015.