Scoprite le novità di XenApp e XenDesktop

Gli ultimi aggiornamenti a XenApp e XenDesktop estendono la nostra leadership nella virtualizzazione di applicazioni e desktop riducendo il consumo di larghezza di banda, migliorando l’esperienza utente e aggiungendo nuove funzionalità di sicurezza in tutte le versioni, incluse le nostre più recenti: XenApp e XenDesktop 7.17 e Citrix Cloud XenApp e XenDesktop Service. XenApp e XenDesktop 7.17 consentono una maggiore sicurezza grazie al Session Watermarking e al supporto di Smart Card per applicazioni e desktop Linux. Riducono anche il consumo di larghezza di banda tramite l’uso di un nuovo codec e il supporto delle più recenti tecnologie delle GPU NVIDIA.

XenApp e XenDesktop Service portano il supporto di Azure Managed Disks in fase di produzione e offrono ai nuovi clienti un’interfaccia utente dell’esperienza workspace più integrata, introducendo al contempo un’anteprima tecnica dell’autenticazione federata in Azure Active Directory.

Prossimamente - Il Citrix Workspace Hub

Citrix fornisce costantemente tecnologie innovative in grado di trasformare il modo in cui lavoriamo. Una delle nostre ultime innovazioni è il Citrix Ready workspace hub. Sviluppato in collaborazione con i partner Citrix Ready NComputing e ViewSonic, Citrix sta estendendo le capacità del nostro HDX Ready Raspberry Pi a basso costo ma alte prestazioni, reimmaginandolo nel Citrix Ready workspace hub del futuro. Un dispositivo ora ricco di numerose funzionalità come il supporto per il doppio display, l’integrazione di Skype for Business RTME (Real Time Media Engine) e la più recente funzionalità, Citrix Casting. Citrix Casting consentirà il roaming ottimizzato e sicuro delle sessioni da un dispositivo mobile a qualsiasi display collegato al workspace hub. Queste funzionalità avanzate del dispositivo periferico IoT saranno disponibili come anteprima tecnologica il 31 marzo 2018. Per saperne di più su Citrix Ready workspace hub, fate riferimento al nostro recente annuncio sul blog.

Presentazione di XenApp Service powered by Citrix Cloud

XenApp Service garantisce la distribuzione di applicazioni Windows, Linux, Web e SaaS a qualsiasi dispositivo e da qualsiasi luogo, consentendo al contempo di gestire l’infrastruttura locale e l’infrastruttura basata sul cloud tramite una semplice console di controllo. XenApp Service vi consente di scegliere l’opzione di distribuzione del carico di lavoro che meglio si allinea con la strategia cloud aziendale e di migrare sul cloud quando siete pronti. Powered by Citrix Cloud, XenApp Service offre il modo più rapido di implementare una soluzione di virtualizzazione delle applicazioni con funzionalità complete. Per maggiori informazioni su XenApp Service, leggete il nostro blog degli annunci.

XenApp e XenDesktop 7.15 LTSR migliorano notevolmente l’esperienza del workspace digitale

XenApp e XenDesktop 7.15 LTSR sono una versione consolidata e collaudata delle nostre versioni 2017 XenApp e XenDesktop. XenApp e XenDesktop 7.15 LTSR sono state testate secondo i più severi standard di sicurezza e puntano a ottenere vari riconoscimenti del settore come le certificazioni FIPS e Common Criteria; inoltre, possono essere d’aiuto per qualsiasi programma GDPR. Sono abbastanza flessibili da rispondere alla più ampia gamma di applicazioni e desktop Linux e Microsoft con sistema operativo. Inoltre, i prodotti XenApp e XenDesktop 7.15 LTSR sono in linea con le nostre versioni XenServer 7.1 LSTR CU, assicurando fino a 5 anni di assistenza tradizionale e 5 anni di assistenza estesa.

Confrontate XenApp e XenDesktop 7.6 LTSR con 7.15 LTSR

XenApp e XenDesktop 7.15 LTSR dispongono della certificazione ufficiale Windows Server 2016, rendendo più facile e veloce distribuire tutte le vostre applicazioni e i desktop basati su server Windows Server 2016 a qualsiasi utente, in tutto il mondo.  Grazie alla certificazione di XenApp e XenDesktop 7.15 LTSR per Windows Server 2016, ottenete tutti i vantaggi di una manutenzione pianificabile con largo anticipo grazie alla nostra Long Term Service Release insieme ai vantaggi in termini di prestazioni e sicurezza offerti da Windows Server 2016.

Passo successivo